Risorse digitali per insegnare le scienze della Terra e l’astronomia

Questa settimana voglio segnalarvi alcune risorse digitali che offrono spunti interessanti per l’insegnamento delle Scienze della Terra e dell’Astronomia.

Cominciamo dal sito webGeology dell’Università di Tromsö  (Norvegia). Qui potrete trovare una bella collezione di risorse con animazioni flash che coprono praticamente tutti gli argomenti di scienze della Terra. Le risorse sono suddivise in argomenti (ad esempio minerali, rocce, magmatismo e rocce magmatiche, vulcani e vulcanismo, rocce metamorfiche, sedimenti clastici, rocce sedimentarie clastiche, rocce sedimentarie organiche e chimiche, i suoli, i processi erosivi, tettonica delle placche…), tutte illustrate con figure animate e disponibili in molte lingue tra cui, udite udite, l’italiano!

webgeology

Per farvi un esempio, la lezione animata sulla datazione assoluta, con un linguaggio semplice, chiaro ma rigoroso, fornisce una descrizione di come il decadimento degli isotopi radioattivi possa essere usato per datare i processi geologici. Gli argomenti trattati rispondono a domande come:

  • cos’è la radioattività?
  • quali isotopi radioattivi possono essere utilizzati per datare  i processi geologici?
  • qual è il significato di emivita?
  • come possono essere utilizzati gli isotopi radioattivi per datare processi geologici?
  • che tipi di processi geologici possono essere datati?

La versione  in inglese del sito, offre anche altre lezioni non ancora disponibili in italiano, ad esempio sui composti organici, che possono essere utilizzate con gli studenti più grandi anche come risorse CLIL.

Un altro sito interessante è il  NASA Wavelength. Si tratta di una collezione digitale di risorse di scienze della Terra e dello spazio per tutti i livelli scolari, dalla primaria alle superiori. Queste risorse sono state sviluppate grazie al finanziamento del NASA Science Mission Directorate (SMD) e hanno subito un processo di peer-review attraverso cui gli educatori e gli scienziati hanno assicurato che il contenuto delle attività è accurato e utile in un contesto educativo. Tra le risorse potete trovare ben 177 idee per attività di inquiry guidato!

nasa .jpeg

L’Astronomical Society of the Pacific, in collaborazione con la NASA, ha pubblicato online una bella attività con cui i ragazzi utilizzano una mappa stellare per imparare a riconoscere le costellazioni e a identificare stelle con pianeti extrasolari (nell’emisfero settentrionale e a occhio nudo). Davvero SUPER!

mappa

Per questa volta è tutto! Prima di salutarvi eccovi un video sullo tsunami che si è verificato in Giappone nel 2011. Alla prossima! 🙂

Rispondi