Autore: ibseedintorni

I'm a high school inquiry-based science teacher

Una richiesta strana

Il nome di questo blog, come sapete, è IBSE e dintorni. Questo perché non tutto può essere insegnato con un approccio investigativo, ma non per questo ha meno valore. Nel Rapporto Rocard (2007), infatti, troviamo che l’IBSE può essere usato insieme ai tradizionali metodi deduttivi: l’integrazione dei due metodi può soddisfare intelligenze diverse e gruppi…

Quali tipi di stelle ci sono nell’universo?

Stelle

Quando pensate a una stella cosa vi viene in mente? Facciamo un esperimento “mentale”. Spegnete la luce e chiudete gli occhi. Immaginate di essere in montagna, di notte, mentre osservate un cielo limpido e senza Luna. Fatto? Cosa vedete? Raccontatelo, ma non aprite gli occhi mentre lo fate! Sarebbe magnifico fare questo tipo di osservazioni…

Esplorare lo spettro elettromagnetico

“Signore, […] vi informerò senza altre cerimonie che all’inizio dell’anno 1666 (tempo durante il quale mi applicavo alla molatura di lenti in forme diverse dalla sferica) mi procurai un prisma triangolare di vetro per fare con esso esperimenti sui famosi fenomeni dei colori. (…) Capito questo, misi da parte il mio predetto lavoro di molatura…

Da dove cominciare? Un’attività IBSE sul riconoscimento delle biomolecole negli alimenti

L’insegnamento basato sull’inquiry è diventato un punto fondamentale dell’educazione scientifica in ambito internazionale (Minstrell & van Zee, 2000; National Research Council, 1996; Rocard, 2007). Approfondendo un po’ l’IBSE, però, e riflettendo sul fatto che abbiamo due, massimo tre ore alla settimana e classi di trenta studenti, credo venga spontaneo chiedersi se questo approccio sia effettivamente…

IBSE e dintorni

Eccomi qui a cominciare una nuova avventura. IBSE e dintorni vuole essere un luogo dove fare due chiacchiere tra amici sulle incredibili occasioni di apprendimento significativo che l’Inquiry-Based Science Education (IBSE) offre a studenti di qualsiasi età, ma anche sulle occasioni che offre agli insegnanti stessi di riscoprire la propria passione per l’insegnamento delle scienze.…